Pane senza glutine vs pane classico: le principali differenze

di Mananà - La Spesa Senza Glutine
venerdì 2 settembre 2022

Pane senza glutine vs pane classico: le principali differenze

 

Oggi andremo a conoscere le differenze principali tra il pane normale e quello senza glutine!

Il pane è uno degli alimenti che si trova sempre sulle tavole delle italiani.

Realizzato con ingredienti genuini, come acqua, farina, lievito e sale, il pane è spesso usato per imbottire per panini sfiziosi ma soprattutto come accompagnamento ai pasti principali.

Un prodotto ricco di carboidrati e glutine che non tutti, vuoi per dieta o esigenze alimentari (come la celiachia), possono sempre mangiare. Ecco perché sempre più spesso nei negozi specializzati si possono trovare diversi pani o altri sostituti del pane senza glutine: qui ci si può rifornire di gustose alternative per alleggerire il pranzo e trovare un accompagnamento bilanciato per il proprio pasto.

 

Quali sono, però, le differenze principali tra pane classico e pane senza glutine?

Quali sono le loro caratteristiche e i benefici che apportano all'organismo?

Scopriamolo insieme.

Pane senza glutine o pane classico?

 

Chi è celiaco è sensibile alla proteina del glutine che, se ingerita, porta l'organismo ad un'importante infiammazione, sintomi come mal di testa, diarrea, gonfiore addominale e mal assorbimento dei nutrienti.

L'unica soluzione che una persona celiaca ha per mangiare del pane è scegliere l'alternativa senza glutine.

Il pane senza glutine è preparato con una farina o un mix di farine controllate e prive di questa proteina che permettono di introdurre un sostituto del pane classico nell'alimentazione senza disturbi o sintomi.

La principale differenza tra pane senza glutine e pane classico, quindi, è che il pane gluten free può essere assimilato senza problemi dall'organismo perché realizzato con farine che non contengono la proteina incriminata.

 

Sei celiaco? Scegli pane con farine di mais, riso, legumi, mandorle

 

Tra le varie farine gluten free che puoi accettare in una dieta priva di glutine trovi di certo farine di legumi (come soia, ceci), mais, mandorle (sì anche per i prodotti salati!) e riso.

Ognuna ha caratteristiche e consistenze diverse e, quando vengono utilizzate per il pane, conferiscono un gusto più o meno particolare al pane casereccio gluten free.

Mixate, poi, permettono di aggiungere sapore e aumentare il contenuto proteico del prodotto in modo da soddisfare diverse esigenze di ogni dieta; mentre da sole permettono di mantenere un indice glicemico basso (come la farina di soia).

Dove trovare questi prodotti e come essere certi dell'assenza di glutine? Semplice.

In un negozio specializzato come Mananà Spesa senza Glutine, per esempio, puoi trovare gustose alternative al pane tutte gluten free.

Inoltre, il nostro personale qualificato può aiutarti e guidarti nella scelta, non solo in base alle tue necessità alimentari ma anche in base ai tuoi gusti.

Impara poi a leggere le etichette e verificare con i tuoi occhi l'assenza di glutine: i prodotti senza glutine solitamente riportano questa scritta e un logo (con una spiga barrata) che certifica l'assenza di glutine.

 

Vantaggi di un pane senza glutine per chi è celiaco o intollerante al glutine

 

Noi italiani facciamo fatica a fare meno del pane: questo, infatti, è un elemento che fa parte delle nostre tradizioni culinarie e della nostra alimentazione mediterranea: per cui è davvero molto difficile farne a meno.

Se soffri di intolleranza al glutine o di celiachia sai però che devi assolutamente limitare (nel primo caso) ed eliminare completamente (nel secondo caso) questo elemento dalla tua dieta.

O meglio: devi eliminare il pane classico perché le alternative gluten free, invece, puoi assaporarle in ogni momento della tua giornata.

Quali vantaggi ha però il pane senza glutine?

Il primo vantaggio è certamente dato dal fatto che ti consente comunque di inserire il pane e i carboidrati nella tua dieta.

In questo modo non avrai carenze dal punto di vista nutrizionale e non dovrai affrontare rinunce troppo importanti sulla tua dieta.

Potrai concederti un panino, qualche fetta di pane da mangiare a pranzo o cena insieme agli affettati o le verdure, facendo scorta di carboidrati e ricavando l'energia di cui il tuo corpo ha bisogno.

Oggi puoi scegliere tra una grande varietà di farine senza glutine che ti permettono anche di variare la dieta in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze.

Un altro vantaggio, poi, del pane gluten free è che l'impasto solitamente contiene più fibre offrendo così vantaggi all'organismo.

 

Non solo pane: altri sostituiti che puoi usare al posto del pane

 

Oltre al pane sulla tua tavola puoi aggiungere anche altri sostituti come gallette di riso o di mais, naturalmente senza glutine.

Si tratta di snack sfiziosi che molte persone intolleranti al glutine o celiache utilizzano al posto del pane, come contorno a verdure, antipasti o secondi piatti.

Sono molto leggere e spesso sono indicate anche nelle diete: per questo puoi sceglierle se sei a dieta o se stai seguendo un regime ipocalorico.

La variante con il mais è leggermente più croccante rispetto alla galletta di riso, più saporita e a basso contenuto di grassi.

Entrambe possono essere utilizzate non solo a pranzo ma anche a colazione o come snack da consumare nel corso della giornata.

Anche grissini e cracker senza glutine, a base di farina di riso, mais, quinoa, soia e altre farine o elementi privi di glutine, oggi come oggi si possono trovare nei negozi specializzati come il nostro: l'ideale per avere un'alternativa gustosa e variare la propria dieta senza rinunce.

Pane senza glutine già pronto o fatto in casa?

 

Se hai poco tempo puoi scegliere senza dubbio di acquistare un pane senza glutine confezionato e già pronto.

Nei negozi specializzati come il nostro puoi trovare moltissime alternative (da acquistare anche online!) per portare sulla tua tavola ogni giorno un pane diverso e della stessa consistenza di molti pani realizzati con il glutine.

Se vai di fretta, o se cucinare non è il tuo forte, puoi scegliere un pane imbustato che è sempre pronto all'uso e può esserti utile sia per preparare spuntini, panini, o da accompagnare al pranzo (anche se mangi fuori casa).

Tra i prodotti da forno confezionati, inoltre, puoi scegliere il tuo pane preferito: dal prodotto morbido a quello realizzato con lievito madre, da quello in cassetta alle focaccine finendo con pane classico già tagliato, da toast o per la preparazione di hamburger.

Se, invece, ami cucinare puoi anche acquistare farine gluten free e creare il tuo pane fatto in casa.

 

Basterà seguire le istruzioni presenti sull'etichetta della confezione per realizzare ricette sempre nuove e gustose e portare sulla tavola prodotti freschi e realizzati con le proprie mani.

Cerchi prodotti senza glutine ma non vuoi rinunciare al gusto? Mananà Spesa senza Glutine può aiutarti! Cercanel nostro shop il pane senza glutine o il preparato per pane gluten free che preferisci, metti i prodotti che desideri nel carrello e ricevili comodamente a casa.

Preferisci fare la spesa nel nostro negozio? Passaci a trovare nel nostro negozio a Misano Adriatico!